Skip to main content

Come capire se il cane è troppo magro: segnali, cause e soluzioni

Silvia Capelli Scritto da Silvia Capelli Ultimo aggiornamento Settembre 6, 2023

cane troppo magro

Il benessere del nostro amico a quattro zampe è fondamentale per garantirgli una vita sana e felice. 

Un aspetto cruciale è il suo peso corporeo. Capire se il cane è troppo magro è essenziale per intervenire tempestivamente e prevenire problemi di salute. 

In questo articolo, esploreremo i segni che indicano una possibile magrezza nel cane e le diverse cause che possono essere alla base di questa condizione. 

Inoltre, forniremo suggerimenti pratici per aiutare il tuo fedele compagno a raggiungere e mantenere il peso ideale.

Come capire se il cane è troppo magro?

Se stai leggendo questo articolo, probabilmente il cane manifesta uno stato di magrezza abbastanza visibile, al punto da averti fatto preoccupare.

Per capire se il cane è eccessivamente magro prova a far caso a questi segnali:

Visibilità delle Costole e delle Ossa della Colonna Vertebrale

Quando il cane è troppo magro, è possibile notare chiaramente le costole e talvolta anche le ossa della colonna vertebrale. 

Una leggera copertura di grasso dovrebbe proteggere queste zone, ma se sono troppo evidenti, potrebbe essere segno di magrezza.

Aumento della Visibilità delle Ossa dell’Anca o delle Spalle

Le ossa dell’anca o delle spalle del cane possono essere più evidenti del normale quando è troppo magro. Questo è spesso un segno visibile quando il cane è in posizione eretta o cammina.

Perdita di Massa Muscolare

Un cane magro può manifestare una perdita significativa di massa muscolare, soprattutto attorno alle spalle, alle anche e alle zampe.

 I muscoli dovrebbero essere ben definiti, ma se appaiono sottili o deboli, potrebbe essere un segnale di magrezza.

Carenza di Appetito o Difficoltà nel Mantenere il Peso

Un cane magro può mostrare una diminuzione dell’appetito o faticare a mantenere il peso corporeo. 

Se il tuo amico peloso sembra mangiare meno del solito o perde peso nonostante l’alimentazione regolare, potrebbe essere troppo magro.

Pelliccia Opaca o Perdita Eccessiva di Pelo

La salute della pelle e del mantello di un cane è spesso indicativa del suo benessere generale.

Se noti che la pelliccia del tuo cane appare opaca o c’è una perdita eccessiva di pelo, la condizione potrebbe essere associata a una magrezza e a una dieta carente di nutrienti.

Letargia e Mancanza di Energia

Un cane magro può apparire meno energico e più letargico del solito. La mancanza di energia può essere un sintomo di una carenza di nutrienti o un segno che il corpo del cane sta lottando per mantenere un peso sano.

cosa fare se il cane è troppo magro

Possibili Cause della Magrezza nel Cane

Una delle cause più comuni della magrezza nel cane è una dieta inadeguata. Un’alimentazione povera di nutrienti essenziali può portare alla perdita di peso e alla carenza di energia.

Eventi stressanti o cambiamenti significativi nell’ambiente del cane possono influire sul suo appetito e portare a una perdita di peso.

Anche un aumento dell’attività fisica senza un adeguato incremento dell’apporto calorico può causare una perdita di peso eccessiva nel cane.

Se però il cane dimagrisce improvvisamente, potrebbe soffrire di una malattia, o di un problema intestinale o digestivo., oppure sentire dolore cronico.

Quali sono le malattie che possono causare dimagrimento nel cane?

Tra le possibile cause della magrezza eccessiva o improvvisa nel cane ci sono:

Problemi Digestivi: Disturbi gastrointestinali come parassiti intestinali o malattie infiammatorie possono interferire con l’assorbimento dei nutrienti e causare magrezza.

Malattie Parassitarie: Parassiti come tenie, vermi e coccidi possono interferire con l’assorbimento dei nutrienti nel tratto gastrointestinale, causando una perdita di peso nel cane.

Problemi Dentali: Dolore o infiammazione dentale possono rendere difficile per il cane mangiare correttamente, portando a una riduzione dell’apporto calorico e alla magrezza.

Problemi Respiratori: Malattie respiratorie croniche o infezioni polmonari possono causare difficoltà nella respirazione e nel processo di alimentazione, influenzando il peso del cane.

Disturbi Pancreatici: Problemi al pancreas, ad esempio il diabete, possono interferire con la produzione di enzimi digestivi, compromettendo la capacità del cane di assorbire i nutrienti.

Problemi Cardiaci: Malattie cardiache possono ridurre la capacità del cuore di pompare il sangue, causando una diminuzione dell’appetito e una perdita di peso.

Problemi del Fegato: Malattie del fegato possono influenzare la capacità del corpo del cane di elaborare i nutrienti e portare a una magrezza.

Problemi Renali: Insufficienza renale o altre malattie renali possono causare perdita di peso a causa della perdita di proteine e liquidi attraverso le urine.

Malattie Infettive: Infezioni gravi o malattie virali possono causare una diminuzione dell’appetito e una perdita di peso nel cane.

Disturbi Neurologici: Problemi neurologici possono influenzare l’appetito del cane e la sua capacità di muoversi per accedere al cibo.

Problemi Ormonali: Disfunzioni ormonali come l’ipertiroidismo o l’ipotiroidismo possono influenzare il metabolismo del cane e portare a una magrezza.

Ovviamente, considerato il numero consistente di possibili cause della magrezza nel cane, dovrai valutare sia i sintomi che l’accompagnano che le condizioni di vita dell’animale.

quando il cane è troppo magro

Cosa fare se il cane è troppo magro?

Considerata la vasta gamma di ipotesi possibili, la prima cosa da fare è identificare la causa della magrezza eccessiva per poter agire di conseguenza.

E la prima cosa da fare ovviamente è è portare il cane dal veterinario per una valutazione completa della sua salute. 

Il veterinario può eseguire esami e analisi per identificare eventuali problemi di salute o condizioni mediche che possono causare la magrezza.

Assicurati che il cane sia libero da parassiti, infezioni o altre condizioni mediche che possono causare la magrezza. 

Se viene diagnosticato un problema clinico, segui le indicazioni del veterinario per il trattamento di qualsiasi problema di salute

Se invece la magrezza non ha origine medica e dipende da altri fattori, questo è quello che dovrai considerare per intervenire e migliorare la condizione del cane troppo magro:

  1. Segui una dieta appropriata: In base alle indicazioni del veterinario, modifica la dieta del cane per assicurarti che riceva una nutrizione adeguata e bilanciata. Potrebbe essere necessario cambiare il tipo di cibo, la quantità di cibo o la frequenza dei pasti.
  2. Aggiungi cibo supplementare: Se il cane ha difficoltà a prendere peso con il cibo normale, puoi considerare l’aggiunta di cibo supplementare come cibo umido, carne magra o cibi ad alto contenuto calorico. Assicurati che i cibi extra siano sicuri e adatti alla dieta del cane.
  3. Controlla il peso: Monitora attentamente il peso del cane nel tempo. Fissa degli obiettivi di peso realistici e lavora con il veterinario per garantire che il cane stia raggiungendo un peso sano in modo sicuro.
  4. Evita lo stress: Lo stress può influenzare l’appetito del cane e contribuire alla magrezza. Assicurati che il cane sia in un ambiente confortevole e libero da situazioni stressanti.
  5. Esercizio fisico adeguato: Assicurati che il cane abbia abbastanza esercizio fisico, ma evita attività eccessive che possono bruciare troppe calorie.
  6. Trattamento comportamentale: Se il cane ha problemi di comportamento che influenzano l’appetito, consulta un comportamentista per aiutarti a risolvere tali problemi.
  7. Somministra ricostituenti o integratori: Se il veterinario lo consiglia, potrai somministrare degli integratori ricostituenti che aiuteranno il cane a tornare velocemente al peso desiderato. 

Quali sono i migliori integratori per il cane troppo magro?

Quando un cane è troppo magro, può essere utile somministrare integratori e vitamine specifici per aiutare nel recupero del peso e migliorare la sua salute generale. 

Previa valutazione del veterinario, ci sono alcune vitamine e integratori comuni che possono essere utili per i cani troppo magri:

  • Integratori di grassi sani: Gli integratori di acidi grassi omega-3 possono aiutare a migliorare la salute della pelle e del pelo e promuovere un aumento di peso sano.
  • Integratori proteici: Integratori a base di proteine di alta qualità possono essere utili per aumentare la massa muscolare e promuovere un aumento di peso adeguato. Gli integratori proteici per cani sono disponibili in diverse forme, come polveri, pastiglie, liquidi o barrette.
  • Integratori calorici: Gli integratori calorici possono fornire energia supplementare al cane, aiutando nell’aumento di peso. Gli integratori calorici per cani sono disponibili in diverse forme, come gel, pasta o liquidi, e sono solitamente altamente appetibili per incoraggiare il cane a consumarli.
  • Vitamine del gruppo B: Le vitamine del gruppo B, come la vitamina B12, possono aiutare nel recupero e nel rafforzamento del sistema immunitario.
  • Vitamina D: La vitamina D è importante per la salute delle ossa e può essere utile se il cane ha una carenza di questa vitamina.
  • Minerali: Minerali come il ferro, il calcio e lo zinco possono essere necessari per la salute generale del cane.
  • Probiotici: I probiotici possono migliorare la salute dell’intestino e aiutare nel recupero del peso.
  • Prebiotici: I prebiotici possono favorire una sana digestione e l’assimilazione dei nutrienti.
  • Vitamine antiossidanti: Vitamine come la vitamina C ed E possono agire come antiossidanti e proteggere le cellule del corpo dai danni.

Altri articoli che potrebbero interessarti

Quanto deve mangiare un cane? E quante volte al giorno?

Dieta casalinga per il cane, per un’alimentazione naturale e personalizzata

Come cambiare alimentazione al cane senza drammi e in pochi giorni

Alimentazione del cane anziano: come aiutarlo a restare in salute

Alimentazione del cane anziano: come aiutarlo a restare in salute

Nota dell’autore

Invito tutti i lettori a condividere la loro esperienza su questo argomento nella sezione dei commenti. 

Qualunque informazione che vorrete condividere su salute, carattere, prodotti e consigli sull’educazione o sulla dieta ci aiuteranno a creare una grande community di padroni che non solo amano i cani, ma che sanno anche come gestirli al meglio.

Dallo Staff di Khani.it

Se questo post ti è stato utile e vuoi saperne di più sulla cura, sul benessere e sull’educazione del cane saremo felici di aiutarti. Trova qui tante informazioni utili per capire al meglio il tuo amico del cuore.

Disclaimer

Le informazioni riportate nel nostro sito sono di carattere generale e non sostituiscono in alcun modo il parere del veterinario o di esperti di settore. Per qualunque dubbio rivolgiti sempre al veterinario.

L'anomalia dell'occhio del Collie (CEA) è una sindrome ereditaria generalmente non progressiva che può causare difetti visivi. Scopri come riconoscerla e gestirla.Salute
Novembre 29, 2023

Anomalia dell’occhio del Collie (CEA)

Anomalia dell’occhio del Collie (CEA) Oggi affronteremo un argomento di grande importanza per la salute e il benessere dei nostri amici a quattro zampe: l'anomalia dell'occhio del Collie, comunemente nota…
guida completa all'incrocio tra barboncino e chihuahua, con aspetto, carattere, salute, alimentazione, toelettatura e molto altro.Cani Piccoli
Novembre 28, 2023

Incrocio Barboncino Chihuahua: dimensioni mini e grande personalità

Incrocio Barboncino Chihuahua: dimensioni mini e grande personalità Benvenuto nel colorato e affascinante universo dell'incrocio Barboncino Chihuahua, una combinazione unica che fonde la vivacità e l'eleganza dell Barboncino con la…
incrocio yorkshire barboncino: guida completa con tante informazioni su aspetto, carattere, salute, alimentazione, addestramento e toelettatura.Cani Piccoli
Novembre 20, 2023

Incrocio Yorkshire Barboncino: eleganza e affetto in taglia mini

Incrocio Yorkshire Barboncino: eleganza e affetto in taglia mini L'incrocio tra lo Yorkshire Terrier e il Barboncino, anche chiamato Yorkipoo, è un connubio di grazia e dolcezza, che unisce due…

Leave a Reply