Skip to main content

Le malattie del Golden Retriever: quali sono e come riconoscerle

Silvia Capelli Scritto da Silvia Capelli Ultimo aggiornamento Settembre 7, 2023

Malattie del golden retriever

Il Golden Retriever è una razza nota per essere suscettibile a alcune malattie genetiche e predisposizioni mediche. 

Ma quali sono le malattie genetiche del Golden Retriever più trasmissibili dai genitori ai cuccioli, e quali sono invece le malattie comuni che possono presentarsi?

C’è il modo di evitare o limitare la possibilità di ritrovarci con un cucciolo affetto dalle malattie genetiche del Golden Retriever? Si, un modo c’è! Se non per tutte, almeno per qualcuna possiamo intervenire. 

Continua a leggere e scopri con noi tutto quello che devi sapere sulle malattie del Golden Retriever!

Golden Retriever malattie genetiche

Alcune delle malattie genetiche che possono interessare i Golden Retriever includono:

  1. Displasia dell’anca: una malformazione dell’articolazione dell’anca che può causare dolore e difficoltà nel movimento.
  2. Displasia del gomito: una condizione simile alla displasia dell’anca, ma che colpisce l’articolazione del gomito.
  3. Cataratta: l’opacità del cristallino dell’occhio, che può causare problemi di vista.
  4. Atrofia progressiva della retina (APR): una malattia degenerativa che colpisce i fotorecettori nella retina, portando a una progressiva perdita della vista.
  5. Distrofia corneale: un gruppo di malattie che colpiscono la cornea, causando alterazioni nella sua struttura e trasparenza.
  6. Epilessia: una condizione neurologica caratterizzata da convulsioni ricorrenti.
  7. Malattia di von Willebrand: un disturbo della coagulazione del sangue che può causare problemi di emorragia.
  8. Ipotiroidismo: una condizione in cui la ghiandola tiroidea produce quantità insufficienti di ormoni tiroidei.
  9. Dermatite atopica: una reazione allergica che provoca prurito e infiammazione della pelle.
  10. Miopatia dei retriever: una malattia muscolare ereditaria che può causare debolezza e atrofia muscolare.
  11. Fibrosarcoma: un tipo di tumore maligno che colpisce i tessuti molli.
  12. Osteocondrite dissecante (OCD): È una condizione che coinvolge il deterioramento della cartilagine nelle articolazioni, causando dolore e zoppia.
  13. Disturbi emorragici: Alcuni Golden Retriever possono essere soggetti a disturbi emorragici ereditari, come la malattia di von Willebrand, che può causare una ridotta capacità di coagulazione del sangue.

La selezione di allevatori responsabili che eseguono test genetici può aiutare a ridurre la frequenza di queste malattie nella prole.  

Se intendi acquistare un cane di questa razza e non adottarlo dal rifugio e dal canile, è consigliabile acquistarlo in un allevamento certificato proprio per escludere la presenza di malattie genetiche del Golden Retriever.

Ovviamente non tutti i soggetti avranno ereditato una patologia ereditaria, ma se ha deciso di pagare per il cane, assicurati che il cucciolo sia testato, ed evita di incorrere in spiacevoli problemi futuri.

golden retriever malattie genetiche

Malattie del Golden Retriever non genetiche

Come tutti i cani, anche il Golden Retriever può incorrere in malattie non genetiche. Tra le più comuni ci sono:

  1. Infezioni dell’orecchio: i Golden Retriever possono essere suscettibili alle infezioni dell’orecchio, spesso causate da batteri o lieviti. Queste infezioni possono causare prurito, dolore e infiammazione dell’orecchio.
  2. Allergie alimentari: alcuni Golden Retriever possono sviluppare allergie alimentari, manifestate da prurito, eruzioni cutanee, vomito o diarrea in risposta a determinati alimenti.
  3. Problemi gastrointestinali: i Golden Retriever possono essere sensibili a disturbi gastrointestinali come la gastrite, la pancreatite o il disturbo infiammatorio intestinale (IBD), che possono causare sintomi come vomito, diarrea e perdita di peso.
  4. Malattie parassitarie: i Golden Retriever possono essere soggetti a parassiti interni come vermi intestinali e parassiti esterni come pulci e zecche. È importante proteggere il cane da queste infestazioni e mantenere un regime regolare di sverminazione e trattamenti antiparassitari.
  5. Problemi dermatologici: alcuni Golden Retriever possono soffrire di condizioni dermatologiche come dermatite batterica, infezioni fungine della pelle o infestazioni da acari della pelle.
  6. Malattie del sistema urinario: i Golden Retriever possono sviluppare infezioni del tratto urinario, calcoli renali o altre malattie del sistema urinario che possono causare difficoltà o dolore durante la minzione.
  7. Malattie cardiache non genetiche: sebbene i problemi cardiaci geneticamente predisposti siano più comuni, i Golden Retriever possono anche sviluppare malattie cardiache non ereditarie come la malattia valvolare cronica o la cardiomiopatia acquisita.
  8. Tumori: I Golden Retriever possono essere predisposti a diversi tipi di tumori, tra cui il linfoma, il mastocitoma e il carcinoma a cellule squamose.
  9. Ipotiroidismo non genetico: È una malattia endocrina in cui la ghiandola tiroidea produce quantità insufficienti di ormoni tiroidei, portando a una serie di sintomi come affaticamento, aumento di peso e perdita di pelo.
  10. Enteropatia sensibile al glutine: Alcuni Golden Retriever possono essere sensibili al glutine, il che può causare disturbi gastrointestinali come diarrea, vomito e perdita di peso. La rimozione del glutine dalla dieta può alleviare i sintomi.
  11. Problemi articolari: Oltre alla displasia dell’anca e del gomito, i Golden Retriever possono anche sviluppare artrite e artrosi, specialmente in età avanzata.
  12. Malattie della pelle: oltre alla dermatite atopica, questa razza è soggetta a molte altre infezioni cutanee. Le più comuni sono le seguenti: 

           Golden Retriever malattie della pelle:

  1. Infezioni della pelle: i Golden Retriever possono sviluppare infezioni batteriche o fungine della pelle, come la piodermite o la dermatite da Malassezia. Queste infezioni possono causare prurito, eruzioni cutanee, arrossamento e perdita di pelo.
  2. Hot spot: sono aree di pelle infiammata e irritata che si sviluppano a seguito di leccamenti e morsi eccessivi. Possono essere causati da allergie, infezioni o irritazioni cutanee.
  3. Allergie alimentari: alcuni Golden Retriever possono sviluppare allergie alimentari che possono manifestarsi come prurito, arrossamento, infiammazione e perdita di pelo.
  4. Dermatite da contatto: è una reazione allergica o irritativa causata dal contatto con sostanze come piante, prodotti chimici, materiali o tessuti.
  5. Acari della pelle: i Golden Retriever possono essere soggetti a infestazioni da acari della pelle come la rogna demodettica o la rogna sarcoptica, che possono causare prurito intenso, perdita di pelo e infiammazione.
golden retriever malattie della pelle

Golden Retriever malattie genetiche: quali sono i test per escluderle?

Esistono diversi test genetici disponibili per i cuccioli, per identificare potenziali malattie genetiche del Golden Retriever. 

Ecco alcuni dei test più comuni:

  1. Displasia dell’anca e del gomito: Questi test vengono eseguiti per valutare lo sviluppo delle articolazioni dell’anca e del gomito e prevenire l’insorgenza della displasia. I test radiografici vengono utilizzati per valutare la conformazione e la salute delle articolazioni.
  2. Test oculistici: I test oftalmologici vengono eseguiti per individuare malattie oculari ereditarie come cataratte, distrofia corneale e atrofia progressiva della retina. L’esame viene effettuato da un oftalmologo veterinario specializzato.
  3. Test di malattie genetiche specifiche: Ci sono test genetici disponibili per molte malattie specifiche che possono colpire i Golden Retriever, come la displasia del miocardio, la degenerazione cerebellare, l’atrofia retinica progressiva, l’epilessia e altre condizioni ereditarie. Questi test consentono di identificare la presenza di varianti genetiche correlate a queste malattie.

È importante consultare un veterinario esperto o un genetista veterinario per determinare quali test sono consigliati per la tua razza specifica e per valutare la qualità degli allevatori che eseguono i test genetici sui loro riproduttori. 

Allevatori responsabili tendono ad effettuare i test genetici necessari per ridurre il rischio di trasmissione delle malattie ereditarie nella prole dei cuccioli.

Se vuoi saperne di più sul Golden Retriever possiamo aiutarti!

Leggi i nostri articoli a lui dedicati:

Quali sono le differenze tra Golden Retriever americano e Inglese?

Tabella Alimentazione Golden Retriever: guida completa sulla dieta

E se questo cane davvero non ti basta mai, che ne dici di un magnifico incrocio? Ce ne sono tantissimi, uno più bello dell’altro!

Dimmi cosa pensi di questi:

Incrocio tra Golden Retriever e Bassotto

Incrocio Dalmata Golden Retriever 

Incrocio Husky Golden Retriever

Ma ne abbiamo molti altri! Li trovi tutti su khani.it!

Disclaimer

Questi cani sono incroci senza standard di razza riconosciuti, e quindi le caratteristiche fisiche e caratteriali possono variare significativamente tra un esemplare e l’altro. Le immagini di questo articolo rappresentano solo una delle infinite possibilità che possono originare da questo incrocio, e non sono quindi indicative dell’aspetto futuro del cucciolo.

Esplora il potere della leadership motivazionale nell'educazione del tuo cucciolo di cane: come insegnargli a sporcare fuori, ad andare al guinzaglio, a non mordere e tanto altro - guida completa!Guide Utili
Febbraio 18, 2024

Educare un cucciolo di cane: Le 7 Regole Della Leadership Motivazionale

Educare un cucciolo di cane: Le 7 Regole Della Leadership Motivazionale Hai appena adottato un cucciolo e non sai come educarlo nel modo migliore? In questa guida completa all'addestramento del…
Quanto vive un cane? Guida completa alla longevità canina e tabella con l'età media di 160 razze.Guide Utili
Febbraio 15, 2024

Quanto vive un cane? Scopri qui la longevità di 160 razze!

Quanto vive un cane? Scopri qui la longevità di 160 razze! Se ti sei mai chiesto quanto possa vivere il tuo amico a quattro zampe, sei nel posto giusto.  In…
Come usare lo shampoo a secco per cani: guida completa, consigli e migliori prodotti per un cane pulito e profumato anche senza l'acqua!Guide Utili
Febbraio 14, 2024

Come usare lo shampoo a secco per cani: guida completa e prodotti

Come usare lo shampoo a secco per cani: guida completa e prodotti Lo shampoo a secco è diventato una scelta popolare per i proprietari di animali domestici che desiderano mantenere…

Leave a Reply