Skip to main content

La Miasi del Cane: cause, sintomi e come proteggere il tuo amico

Silvia Capelli Scritto da Silvia Capelli Ultimo aggiornamento Ottobre 9, 2023

La miasi del cane, nota anche come infestazione di larve di mosca sui cani, è una condizione che può colpire i nostri amici, causando gravi problemi di salute. 

È importante riconoscere i segni e agire tempestivamente per proteggere il tuo amico a quattro zampe. In questo articolo, esploreremo il significato della miasi, le sue cause, i sintomi associati e le opzioni di trattamento disponibili.

Che cos’è la miasi del cane?

La miasi del cane è una malattia parassitaria che indica l’infestazione di larve di mosche all’interno del corpo di un animale.

Le mosche, in particolare la mosca verde comune (Lucilia sericata), depositano le loro uova sulle ferite aperte o nelle zone di tessuto necrotico del cane. 

Le uova si sviluppano rapidamente in larve che si nutrono del tessuto circostante, causando danni e complicazioni.

Le larve di mosca possono penetrare piuttosto in profondità, creando gravi danni ai tessuti dell’animale.

Inoltre, mentre si nutrono dei tessuti del cane, producono un enzima corrosivo che danneggia la pelle dell’animale per facilitare il pasto delle larve.

La presenza di larve delle mosche sul cane impedisce la cicatrizzazione della ferita, che non si rimargina e si allarga causando un dolore molto intenso al cane.

Se non curata, la miasi del cane può causare la morte dell’animale, o il danneggiamento di organi vitali, ad esempio il cervello.

Quali sono i tipi di miasi del cane?

Ci sono diversi tipi di miasi che possono colpire i cani. I tipi più comuni di miasi nel cane includono:

Miasi cutanea del cane

La miasi cutanea del cane coinvolge l’infestazione delle larve di mosche sulla pelle del cane. Le mosche depositano le loro uova sul pelo o sulle ferite aperte del cane, e le larve si sviluppano e si nutrono del tessuto cutaneo circostante.

La miasi cutanea può causare irritazione, prurito intenso, formazione di ulcere e infezioni.

Miasi auricolare

La miasi auricolare colpisce l’orecchio del cane. Le mosche possono depositare le loro uova all’interno del condotto uditivo o nelle orecchie del cane. 

Le larve si sviluppano e si nutrono del tessuto auricolare, causando infiammazione, prurito, secrezioni e dolore all’orecchio.

Miasi nasale

Questo tipo di miasi coinvolge l’infestazione delle larve di mosche nelle cavità nasali del cane. Le mosche possono depositare le loro uova nel naso del cane, e le larve si sviluppano e si nutrono del tessuto nasale. 

La miasi nasale può causare starnuti frequenti, secrezioni nasali, difficoltà respiratorie e sanguinamento.

Miasi gastrointestinale

Questa forma di miasi coinvolge l’infestazione delle larve di mosche nel tratto gastrointestinale del cane. 

Le larve possono essere ingerite attraverso il cibo contaminato o dalle zampe del cane. La miasi gastrointestinale può causare sintomi come vomito, diarrea, perdita di peso e malessere generale.

Miasi delle ferite

La miasi delle ferite si verifica quando le larve di mosche infestano le ferite aperte o le lesioni del cane. 

Le mosche depongono le loro uova sulle ferite, e le larve si sviluppano e si nutrono del tessuto necrotico o delle secrezioni presenti. Questo può ritardare la guarigione delle ferite e causare infezioni.

larve di mosca sul cane

Come si riconoscono le larve di mosche sul cane?

Riconoscere le larve di mosche sul cane può essere un compito importante per individuare precocemente la presenza di miasi o infestazione da vermi delle mosche. 

Ecco alcuni segni che potrebbero indicare la presenza di larve di mosche sul cane:

  1. Presenza di puntini bianchi o vermi: Le larve di mosche possono apparire come puntini bianchi (o una specie di polvere bianca) o vermi biancastri che si muovono sulla pelle del cane. Possono essere osservate nelle zone interessate, come ferite aperte, lesioni o zone di tessuto necrotico.
  2. Secrezioni o liquidi sanguinolenti: La presenza di secrezioni o liquidi sanguinolenti attorno a ferite o lesioni può essere un segno di miasi. Le larve di mosche si nutrono di tessuto morto o in decomposizione, causando la produzione di fluidi che possono fuoriuscire dalla ferita.
  3. Prurito e irritazione intensi: Il cane infestato da larve di mosche può manifestare un prurito e un’irritazione molto intensi nella zona interessata. Potrebbe leccare, mordere o grattarsi in modo persistente la zona colpita, cercando di alleviare il disagio causato dalle larve.
  4. Cattivo odore: La presenza di larve di mosche può causare un cattivo odore nella zona infestata. Il tessuto necrotico o in decomposizione può emanare un odore sgradevole.
  5. Cambiamenti nel comportamento: In alcuni casi, il cane potrebbe mostrare cambiamenti nel comportamento, come irritabilità, perdita di appetito o segni di disagio evidenti.

Quali sono le cause della miasi del cane?

La miasi del cane può essere causata da diverse circostanze. Le principali cause includono ferite aperte o lesioni non curate, presenza di tessuto necrotico, infestazioni parassitarie e scarsa igiene. 

I cani che trascorrono molto tempo all’aperto, in particolare in ambienti caldi e umidi, sono particolarmente suscettibili all’attacco delle mosche.

sintomi miase del cane

Sintomi della miasi del Cane

I sintomi della miasi nel cane possono variare a seconda dell’estensione dell’infestazione e delle aree colpite. 

Alcuni segni comuni includono: 

  • Irritazione e prurito intenso nella zona interessata
  • Presenza di larve di mosche sul cane, o pupa visibili
  • Secrezioni purulente o sanguinolente
  • Cattivo odore proveniente dalla ferita
  • Gonfiore e cambiamenti nel comportamento, come irritabilità o perdita di appetito
  • Dolore intenso

Come curare la miasi del cane

La miasi richiede una valutazione e un trattamento immediati da parte di un veterinario. Il trattamento può includere diverse misure, a seconda della gravità dell’infestazione e del luogo di infestazione. 

Nel caso di miasi cutanea del cane,o in presenza di larve visibili in altre parti del corpo, il  veterinario rimuoverà manualmente le larve, pulirà accuratamente la ferita e applicherà medicazioni appropriate.

Trattamento della miasi del Cane

Tra i medicinali comunemente utilizzati nel trattamento della miasi del cane ci sono questi farmaci:

  1. Anestetici locali: Vengono utilizzati per intorpidire la zona infestata, rendendo più facile la rimozione delle larve di mosche. Gli anestetici locali possono essere applicati sotto forma di spray o gel sulla ferita.
  2. Antiparassitari topici: Alcuni antiparassitari topici, come soluzioni a base di permetrina, possono essere utilizzati per uccidere le larve di mosche e prevenire un’ulteriore infestazione. Tali prodotti sono generalmente applicati intorno all’area infestata, evitando il contatto con le ferite aperte.
  3. Antibiotici: Se la miasi ha causato infezioni batteriche nella ferita, possono essere prescritti antibiotici per trattare l’infezione. Gli antibiotici possono essere somministrati per via orale o applicati localmente sotto forma di pomate o creme.
  4. Antinfiammatori: Gli antinfiammatori possono essere utilizzati per ridurre l’infiammazione e alleviare il dolore associato alla miasi del cane. Possono essere somministrati per via orale o applicati localmente.
  5. Soluzioni antisettiche: vengono utilizzate per prevenire l’infezione e medicazioni adeguate per promuovere la guarigione.

È importante seguire attentamente le istruzioni del veterinario riguardo alla somministrazione dei farmaci per la miasi del cane e alla cura delle ferite. 

Inoltre, potrebbe essere necessario effettuare visite di follow-up per monitorare la guarigione e valutare l’efficacia del trattamento.

miasi del cane cura

Ivermectina per la miasi del cane

L’ivermectina è un farmaco antiparassitario ad ampio spettro che può essere utilizzato nel trattamento della miasi del cane causata da vermi delle mosche. 

Tuttavia, l’uso dell’ivermectina per la miasi del cane deve essere fatto sotto la supervisione di un veterinario, poiché la sicurezza e la dose corretta dipendono da diversi fattori, come il peso del cane e la gravità dell’infestazione.

L’ivermectina può essere somministrata per via orale o per iniezione, e agisce uccidendo le larve di mosche presenti nel corpo del cane.

Tuttavia, è importante notare che l’ivermectina può essere tossica per alcune razze di cani, come i Collie e alcune razze collegate geneticamente, a causa di una sensibilità particolare a questo farmaco.

Pertanto, è fondamentale consultare un veterinario per determinare se l’ivermectina è sicura per il tuo cane e per stabilire la dose appropriata.

Inoltre, l’ivermectina può essere utilizzata solo nel trattamento delle larve di mosche che si trovano all’interno del corpo del cane.

 Per il trattamento delle larve esterne o delle ferite, possono essere necessari altri approcci, come la rimozione manuale delle larve, la pulizia delle ferite e l’utilizzo di medicazioni adeguate.

La miasi del cane è contagiosa?

La miasi del cane non è considerata una condizione contagiosa tra cani. La miasi è causata dalle larve delle mosche che si sviluppano all’interno del corpo del cane, solitamente in ferite aperte, lesioni o aree di tessuto necrotico.L’infestazione avviene quando le mosche depongono le loro uova sul cane e le larve si sviluppano nel corpo dell’animale.

Tuttavia, è importante notare che le mosche possono trasmettere l’infestazione da un cane all’altro, se le mosche stesse sono infestate da larve di mosche o uova.

Le mosche possono trasportare le uova o le larve sulle loro zampe o sul corpo e depositarle su altri animali, inclusi i cani.

Pertanto, se un cane infetto da miasi viene a contatto con un altro cane, c’è la possibilità che le mosche possano trasferire le uova o le larve da un cane all’altro.

Per prevenire la diffusione della miasi o l’infestazione di altri cani, è importante adottare misure preventive, come mantenere una buona igiene del cane, pulire regolarmente le aree esterne, trattare tempestivamente le ferite e proteggere il cane da ambienti ad alto rischio di esposizione alle mosche.

Prodotti per allontanare le mosche dal cane

Per prevenire la miasi del cane il primo passo è quello di tenere le mosche e gli altri insetti lontano dal cane. Ecco alcuni prodotti repellenti che potranno esserti utili:

In conclusione…

La miasi del cane è una condizione grave che richiede attenzione veterinaria immediata. La prevenzione è fondamentale, quindi assicurati di mantenere il tuo cane pulito, controllare regolarmente la sua pelle per ferite o lesioni e adottare misure per evitare l’infestazione di mosche. 

Rispondere prontamente ai sintomi e cercare cure veterinarie adeguate è essenziale per garantire la salute e il benessere del tuo amico a quattro zampe. 

La miasi può essere sconfitta con il giusto trattamento e la cura appropriata.

Altri articoli che potrebbero interessarti

Perché il mio cane è pieno di mosche? Cosa fare per allontanarle?

Pulci del cane: come eliminarle per sempre

Posso dare l’Imodium al cane con la diarrea, e in quali dosi?

Malattie del tartufo del cane: cause, sintomi e trattamenti

Nota dell’autore

Invito tutti i lettori a condividere la loro esperienza su questo argomento nella sezione dei commenti. 

Qualunque informazione che vorrete condividere su salute, carattere, prodotti e consigli sull’educazione o sulla dieta ci aiuteranno a creare una grande community di padroni che non solo amano i cani, ma che sanno anche come gestirli al meglio.

Dallo Staff di Khani.it

Se questo post ti è stato utile e vuoi saperne di più sulla cura, sul benessere e sull’educazione del cane saremo felici di aiutarti. Vieni a scoprire con noi tante informazioni utili per capire al meglio il tuo amico del cuore.

Disclaimer

Le informazioni riportate nel nostro sito sono di carattere generale e non sostituiscono in alcun modo il parere del veterinario o di esperti di settore. Per qualunque dubbio rivolgiti sempre al veterinario.

Esplora il potere della leadership motivazionale nell'educazione del tuo cucciolo di cane: come insegnargli a sporcare fuori, ad andare al guinzaglio, a non mordere e tanto altro - guida completa!Guide Utili
Febbraio 18, 2024

Educare un cucciolo di cane: Le 7 Regole Della Leadership Motivazionale

Educare un cucciolo di cane: Le 7 Regole Della Leadership Motivazionale Hai appena adottato un cucciolo e non sai come educarlo nel modo migliore? In questa guida completa all'addestramento del…
Quanto vive un cane? Guida completa alla longevità canina e tabella con l'età media di 160 razze.Guide Utili
Febbraio 15, 2024

Quanto vive un cane? Scopri qui la longevità di 160 razze!

Quanto vive un cane? Scopri qui la longevità di 160 razze! Se ti sei mai chiesto quanto possa vivere il tuo amico a quattro zampe, sei nel posto giusto.  In…
Come usare lo shampoo a secco per cani: guida completa, consigli e migliori prodotti per un cane pulito e profumato anche senza l'acqua!Guide Utili
Febbraio 14, 2024

Come usare lo shampoo a secco per cani: guida completa e prodotti

Come usare lo shampoo a secco per cani: guida completa e prodotti Lo shampoo a secco è diventato una scelta popolare per i proprietari di animali domestici che desiderano mantenere…

Leave a Reply