Skip to main content

Differenze tra Barboncino Toy e Nano: quale scegliere tra i due

Silvia Capelli Scritto da Silvia Capelli Ultimo aggiornamento Ottobre 9, 2023

differenza barboncino toy e nano

Il Barboncino è senza dubbio una delle razze più amate tra i cani da compagnia: è bellissimo, allegro, intelligente e si educa facilmente.

Ma non solo: è disponibile in varie dimensioni, così da soddisfare non solo i gusti, ma anche le esigenze di qualunque famiglia in termini di spazio e facilità di trasporto.

Le varietà più diffuse sono due, Barboncino Toy e Barboncino nano. hanno caratteristiche simili, e differiscono soprattutto nella taglia.

Ma ci sono altre differenze tra Barboncino Toy e Barboncino nano, e come orientarsi per scegliere la taglia ideale? Continua a leggere per scoprirlo!

Dimensioni

Barboncino Toy:

Si definisce Barboncino Toy la variante più piccola tra le 4 razze dei Barboni riconosciute da FCI, ovvero Barbone Grande Mole, Barbone Media Mole, Barboncino Nano e Barboncino Toy.

  • Barboncino Toy peso kg 3-4, altezza al garrese 24-28 cm.

Barboncino nano:

Il Barboncino Nano è poco più grande e poco più pesante. Può però essere comunque considerato un cane da borsetta, in quanto molti esemplari si avvicinano parecchio alla taglia del Barboncino Toy.

  • Barboncino Nano peso 5-8 kg, altezza al garrese 28-35 cm.

In realtà spesso le due varianti vengono confuse, in quanto esemplari Toy leggermente fuori taglia e Barboncini Nani piccoli vengono scambiati o venduti in modo intercambiabile da privati.

Il peso indicato è quello ideale e non è definito negli standard di razza, che non lo specificano.

Questo aumenta la confusione nella linea di demarcazione tra il Barboncino Toy e quello Nano.

Anche se molte razze vengono erroneamente definite con la stessa terminologia, il Barboncino Toy è l’unica razza Toy riconosciuta da F.C.I e ENCI.

Oltre alle quattro razze, viene spesso proposta una quinta di dimensioni ancora più piccole: si  tratta di cani sotto taglia venduti come Mini Toy. 

Ci teniamo a precisare che non solo questa variante non è riconosciuta, ma che Barboncini sotto i 3 kg di peso potrebbero non essere sani, soffrire di nanismo o di qualche patologia che limiti la crescita del cane.

Caratteristiche fisiche

Non c’è differenza nell’aspetto tra le due taglie. Entrambi i Barboncini sono aggraziati, hanno proporzioni molto equilibrate, il pelo riccio e folto, il corpo snello e il portamento elegante.

L’unico dettaglio può essere la cresta occipitale un po’ più corta (la parte posteriore del cranio) nel Barboncino Toy.

Il Barboncino Toy può avere un aspetto più delicato all’apparenza (essendo così piccolo è un po’ più fragile), 

Colori

Il Barboncino ha il manto di tantissimi colori, sia solidi che bicolore o multicolore. Le varianti monocolore sono:

Nero, marrone, grigio, fulvo (tono che va da rosso ad albicocca), argento, e bianco.

Esistono poi tonalità del mantello molto belle ma non riconosciute dalla FCI e da ENCI, quali ad esempio il blu (variazione del nero), il caffelatte e il silver beige.

E ci sono poi varianti multicolori: Particolor classico, Brindle (o sabbia, o sable), Mismark, Tuxedo, Phantom (o Black and Tan, o focato). Per saperne di più leggi qui , li abbiamo descritti in dettaglio nella sezione sui colori.

Ambedue le varianti sono accettate nei mantelli di questi colori.

differenza barboncino toy e nano

Carattere e temperamento

Anche in questo caso non ci sono sostanziali differenze, questa razza ha tutte le qualità che un padrone possa desiderare in un cane da appartamento o da compagnia.

Tutti sanno che il Barboncino è contraddistinto da una grande intelligenza, che è il cane d’appartamento per eccellenza e che è il compagno ideale per famiglie con bambini ma anche per anziani.

Ma è credenza comune che sia un cane poco attivo, mentre è vero tutto il contrario: pur amando la casa e il divano questi animali adorano passeggiare ed hanno un’ottima resistenza.

Amano il nuoto e la vita all’aria aperta ed hanno un buon livello di energia, ma non sono la scelta migliore per i patiti di lunghe camminate in outdoor.

L’altra credenza comune è che il Barboncino Toy sia più capriccioso del Barboncino Nano: non è assolutamente vero, i proprietari che hanno avuto le due le razze potranno confermare!

Nessuna delle varianti è aggressiva, hanno ambedue la tendenza ad abbaiare e a diventare protettivi verso il padrone se non educati a socializzare (spesso anche per timore degli estranei).

Longevità del Barboncino

Sia Barbone Toy che Barbone Nano sono molto longevi, hanno un’aspettativa di vita di circa 15/16 anni. Ma posso dire per esperienza diretta che è un numero piuttosto basso, perché parecchi passano i 20 anni.

Tra i quello che ha l’aspettativa di vita più lunga, anche se di poco, è il nano.

Malattie più comuni del Barboncino Toy e Nano

Le due razze condividono alcuni problemi, dovuti soprattutto alla continua selezione che è stata fatta nei secoli per la riduzione della dimensione. Tra le patologie più comuni ci sono:

  • Malattia di Legg-Calve-Perthes
  • Problemi cardiaci
  • Lussazione della rotula
  • Problemi oculari
  • Displasia dell’anca
  • Patologie cardiovascolari

Quanto costa un Barboncino Toy?

Il prezzo indicativo di un Barboncino Toy acquistato in allevamento è di Euro 1300/2000

Se ne trovano di tutti i prezzi, è una razza talmente diffusa da essere facilmente reperibile anche da privati.

Ma attenzione, poiché come tutti i cani di razza, che sono spesso stati vittime di selezioni poco accurate, se acquistassi da un privato un cucciolo non testato potresti ritrovarti con un animale affetto da malattie genetiche anche molto gravi.

Questo prezzo può salire notevolmente in base alla genealogia del pedigree o semplicemente al colore (fulvo e cioccolato sono i più richiesti) ed esemplari ritenuti adatti alla riproduzione possono oltrepassare i 6000 Euro.

Gli esemplari venduti come Barboncino Teacup, Mini Toy O baby Toy possono sfiorare i 5000 Euro.

differenza barboncino toy e nano

Quanto costa un Barboncino Nano?

Per un Barboncino Nano, il prezzo indicativo è di Euro 800/1500

Poiché la razza è molto diffusa sul territorio Italiano si trovano moltissimi esemplari anche nei canili e dalle associazioni, per cui se vorrai adottare un Barboncino senza famiglia probabilmente non ti sarà difficile trovarlo.

Quale scegliere tra barboncino Toy e Barboncino Nano?

Considerando la poco differenza in termini di carattere e aspetto probabilmente le uniche considerazioni da fare riguardano questi fattori:

Dimensione: I Barboncini Toy e Nani sono molto più piccoli rispetto ai Barboncini standard. Se si vive in uno spazio limitato, come un appartamento, o si ha una preferenza per cani di piccola taglia, queste varianti potrebbero essere più adatte.

Esigenze di esercizio: I Barboncini, indipendentemente dalla loro taglia, sono cani attivi che richiedono esercizio regolare e stimolazione mentale. Tuttavia, i Barboncini Toy potrebbero richiedere meno spazio per correre rispetto ai Barboncini Nani o standard, il che può essere un fattore da considerare se si dispone di spazio limitato.

Compatibilità familiare: Se hai bambini o altri animali domestici, potresti voler scegliere una taglia di Barboncino che sia più adatta alla tua situazione familiare. Sia i Barboncini Toy e Nani possono essere una scelta adatta per famiglie con bambini più piccoli o con altri animali domestici di taglia ridotta, ma il Toy è molto delicato, e va maneggiato con estrema delicatezza.

Ricorda che indipendentemente dalla taglia del barboncino che scegli, è fondamentale fornire una buona cura, socializzazione e addestramento per garantire che il tuo cane cresca come un membro felice e sano della tua famiglia. 

Prima di prendere una decisione definitiva, consulta un veterinario o un esperto di razze cani per valutare quale varietà di barboncino sia più adatta alle tue esigenze e al tuo stile di vita.

Altri articoli che potrebbero interessarti

Alimentazione del Barboncino: consigli per una dieta equilibrata

Scopri con noi gli 11 tagli di pelo più popolari per Barboncino e Barbone

GPS per cani: guida ai migliori localizzatori con abbonamento

Nota dell’autore

Invito tutti i lettori a condividere la loro esperienza su questo argomento nella sezione dei commenti. 

Qualunque informazione che vorrete condividere su salute, carattere, prodotti e consigli sull’educazione o sulla dieta ci aiuteranno a creare una grande community di padroni che non solo amano i cani, ma che sanno anche come gestirli al meglio.

Dallo Staff di Khani.it

Se questo post ti è stato utile e vuoi saperne di più sulla cura, sul benessere e sull’educazione del cane saremo felici di aiutarti. Trova qui tante informazioni utili per capire al meglio il tuo amico del cuore.

Disclaimer

Le informazioni riportate nel nostro sito sono di carattere generale e non sostituiscono in alcun modo il parere del veterinario o di esperti di settore. Per qualunque dubbio rivolgiti sempre al veterinario.

Leave a Reply