Skip to main content

Guida completa al Setter Gordon- tutto quello che devi sapere

Ultimo aggiornamento Settembre 7, 2023

setter gordon

La razza Setter è la tua preferita, ma ti piacerebbe scegliere un cane speciale, meno comune ma altrettanto pieno di talento. Se stai leggendo qui probabilmente lo hai trovato.

Benvenuto nella nostra guida completa sul Setter Gordon, una razza affascinante con una storia importante e il carattere ideale per tutta la famiglia. 

In questo articolo esploreremo le caratteristiche distintive di questa razza, forniremo consigli sull’addestramento e condivideremo preziosi suggerimenti sulla cura e sulla salute del tuo amato Setter Gordon.

Guida completa al Setter Gordon- tutto quello che devi sapere in breve

Buono con i bambini 89%
Amichevole con gli animali 72%
Protettivo 71%
Facile da addestrare 89%%
Ha bisogno di esercizio 97%
Amichevole con gli sconosciuti 79%
setter gordon origini

Storia del Gordon Setter

Il Setter Gordon Scozzese è una razza di cani che ha origini molto antiche, ma non abbiamo una data precisa a cui farla risalire. 

Si ritiene che la sua origine risalga a secoli fa, quando cacciatori e nobili scozzesi svilupparono questi cani per le loro esigenze di caccia. 

I Setter Gordon erano selezionati con l’intento di migliorare ancora di più il già grande fiuto dei Setter, così come la resistenza e l’intuizione nel rintracciare e puntare la selvaggina.

I nobili scozzesi, in particolare il Duca di Gordon, hanno avuto un ruolo fondamentale nello sviluppo del Setter Gordon come lo conosciamo oggi. 

Il Duca di Gordon, appassionato cacciatore, era noto per la sua predilezione per i cani da caccia di qualità eccezionale. 

Attraverso una selezione attenta e un incrocio mirato, questo nobile tanto appassionato all’attività venatoria riuscì a perfezionare le caratteristiche di questo cane da caccia, creando un esemplare elegante, versatile e altamente adattabile.

La selezione del Gordon Setter continuò nel corso dei secoli successivi, con l’intento di migliorare ulteriormente le sue capacità di cacciatore e il temperamento molto adattabile alla compagnia umana. 

Nel corso del XIX secolo, il Setter Gordon divenne una presenza regolare nelle competizioni di caccia e nelle mostre canine.

Nel 1924, la razza fu ufficialmente riconosciuta dal Kennel Club, il principale organismo di registrazione dei cani nel Regno Unito.

Da allora, il Setter Gordon ha continuato a essere apprezzato e ammirato in tutto il mondo per le sue qualità uniche.

Oggi è considerato un cane eccezionale, molto ricercato per le sue doti di caccia, il suo temperamento equilibrato e la sua bellezza distintiva.

Per via delle sue origini, questo cane è conosciuto anche come Setter Scozzese!

carattere setter gordon

Carattere del Setter Gordon Scozzese

Il Gordon Setter ha un carattere molto equilibrato, intelligente e affettuoso, oltre ad avere grandi talenti come cane da ferma.

Questa razza è famosa per la sua dolcezza e la sua predisposizione ad essere un ottimo compagno per la famiglia.

Il Gordon Setter è un cane affettuoso e leale verso i suoi proprietari. Sa creare un forte legame emotivo con la sua famiglia e ama trascorrere tempo con i suoi amici umani. 

È solitamente un cane molto fedele e devoto, disposto a fare di tutto per rendere felici i suoi padroni.

Inoltre, il Gordon Setter è un cane che si addestra facilmente. Ha una mente attiva e ha bisogno di stimolazione mentale per evitare la noia. 

Questi cani imparano velocemente durante le sessioni di addestramento, e sono inclini a rispondere positivamente alle sfide e ai comandi.

Sono generalmente socievoli con gli altri animali domestici e con le persone, ma è importante una corretta socializzazione fin dalla giovane età per garantire un comportamento adeguato. 

Possono essere amichevoli anche con gli estranei, anche se inizialmente possono essere riservati. 

Data la sua origine come cane da caccia, il Gordon Setter può mantenere un forte istinto da preda e un buon fiuto anche se adottato come cane da compagnia. 

Ma con la giusta educazione può essere allevato in modo che questo istinto sia ben controllato. 

Questa razza è adatta per l’addestramento di base e può eccellere in attività come l’agility, la caccia simulata, la ricerca del tartufo e altre attività di addestramento avanzate per il Setter.

È un cane equilibrato e adatto alle famiglie che cercano un compagno leale e affettuoso e non soltanto ai cacciatori che cercano un compagno di grande talento.

Caratteristiche Setter Gordon

NB: questi sono gli standard di razza del Setter Gordon Scozzese fissati da FCI e ENCI e quindi validi per l’Europa. Standard di taglia, colore o manto sono ammessi da AKC o altre federazioni, ad esempio quella Canadese. Per maggiori informazioni controlla gli standard del paese che ti interessa.

Le foto presenti in questo sito possono rappresentare sia gli standard FCI che quelli di AKC o altre federazioni.

Classificazione ENCI – FCI

  • Gruppo 7 Cani da ferma 
  • Sezione 2.2 Cani da ferma britannici e irlandesi Setter 
  • Con prova di lavoro
peso setter gordon

Dimensioni del Setter Gordon

  • Setter Gordon Altezza al garrese maschio 66 cm
  • Setter Gordon Altezza al garrese femmina 62 cm

E per quanto riguarda il peso indicativo:

  • Setter Gordon peso del maschio 29 kg
  • Setter Gordon peso della femmina 25,5 kg

Mantello del Setter Gordon

Sulla testa, nella parte anteriore degli arti e all’estremità degli orecchi il pelo è corto e fine.

Su tutte le altre parti del corpo è di lunghezza media, piatto e senza ricci o onde. Le frange della parte superiore dell’orecchio sono lunghe e seriche.

Quelle nella parte posteriore degli arti sono lunghe, fini, piatte e diritte. Sul ventre c’è una frangia che può estendersi fino al petto e alla gola. Deve essere possibilmente senza riccioli o ondulazioni.

setter gordon colori

Colori del Setter Gordon

E’ ammesso un solo colore, che fa sì che questo cane sia comunemente chiamato Setter Gordon Nero focato.

  • Nero carbone intenso e lucente, senza traccia di ruggine, con focature color rosso castagno intenso. Colpi di matita neri sono permessi sulle dita, e righe nere sotto la mascella.

Focature: 

  • Due macchie ben definite sopra gli occhi, che non devono superare i 2 cm di diametro. 
  • Ai due lati del muso, le focature non devono andare al di là della base del tartufo, assomigliando a una fascia che circonda da un lato all’altro la punta del muso, e devono essere ben delineate. 
  • Sulla gola e il petto, due grosse macchie nettamente delimitate. 
  • Macchie sulla parte interna degli arti posteriori e delle cosce, che si estendono fino alla parte anteriore del ginocchio e si allargano per raggiungere la faccia esterna degli arti posteriori dal garretto fino alle dita. 
  • Sugli arti anteriori, il color fuoco sale fino ai gomiti sul dietro e fino ai polsi o un po’ più in alto, sul davanti. 
  • Focature attorno all’ano. 
  • Una piccolissima macchia bianca è ammessa al petto

Aspetto del Gordon Setter

Il Setter Gordon è un cane di taglia media a grande con una struttura fisica ben bilanciata e robusta. Di seguito sono riportati alcuni tratti distintivi della sua struttura fisica:

  1. Testa: Il Setter Gordon Scozzese ha una testa ben proporzionata rispetto al corpo. Il cranio è largo e piatto, con una stop moderata. Il muso è lungo e forte, con un tartufo nero ben sviluppato.
  2. Occhi: Gli occhi del Setter Gordon sono di dimensioni medie e ben distanziati. Di solito sono di colore marrone scuro o nocciola. Esprimono intelligenza e dolcezza.
  3. Orecchie: Le orecchie del Setter Gordon sono lunghe e piatte, attaccate a media altezza sul cranio. Sono ben piumate e pendenti, coperte da pelo lungo e setoso.
  4. Collo: Il collo del Setter Gordon è di lunghezza media, muscoloso e senza pliche. Si fonde armoniosamente con la testa e le spalle.
  5. Corpo: Il corpo del Setter Gordon è ben strutturato e muscoloso. La linea superiore è diritta e il petto è profondo, fornendo spazio per una buona capacità polmonare. Le spalle sono inclinate e gli arti sono dritti e forti.
  6. Coda: La coda del Setter Gordon è attaccata bassa, lunga e portata in linea con la schiena. È ben frangiata e solitamente viene tenuta bassa quando il cane è a riposo, ma si alza quando è eccitato.
  7. Arti: Gli arti anteriori e posteriori del Setter Gordon sono forti e muscolosi. Le zampe sono di dimensioni proporzionate al corpo e gli artigli sono generalmente di colore scuro.
vita media setter scozzese

Vita media del Setter Gordon

Quella del Setter Scozzese è generalmente una razza di cane sana e robusta. La loro durata media di vita si aggira tra i 10 e i 12 anni, ma molti possono vivere anche più a lungo con le giuste cure e una corretta gestione della salute.

È importante notare che la durata della vita di un cane può essere influenzata da diversi fattori, tra cui genetica, alimentazione, livello di attività fisica, cura veterinaria regolare e ambiente di vita. 

Fornire al tuo Setter Gordon una dieta equilibrata, esercizio fisico adeguato, cure veterinarie preventive e un ambiente sicuro e amorevole può contribuire a garantirgli una maggiore  aspettativa di vita.

Setter Gordon malattie

Il Setter Gordon può essere soggetto a diverse malattie, alcune delle quali sono più comuni in questa razza. 

Ecco alcune delle patologie che possono interessare il Setter Gordon:

  1. Displasia dell’anca: una condizione in cui l’articolazione dell’anca non si sviluppa correttamente, causando dolore e difficoltà di movimento.
  2. Problemi oculari: il Setter Gordon può essere predisposto a diverse condizioni oculari, come la cataratta (opacità del cristallino), il glaucoma (aumento della pressione intraoculare) e la distrofia corneale (alterazioni nella cornea).
  3. Atrofia progressiva della retina: una malattia degenerativa che colpisce la retina, portando alla perdita progressiva della vista.
  4. Epilessia: il Setter Gordon può essere soggetto a convulsioni ricorrenti, causate da un’attività elettrica anomala nel cervello.
  5. Ipotiroidismo: una condizione in cui la tiroide produce quantità insufficienti di ormoni, che può portare a una serie di sintomi, tra cui affaticamento, aumento di peso e problemi di pelliccia.
  6. Malattie cardiache: alcune malattie cardiache possono colpire il Setter Gordon, come la cardiomiopatia dilatativa (una dilatazione del cuore) o le malattie delle valvole cardiache.
  7. Allergie cutanee: il Setter Gordon può essere suscettibile a diverse allergie cutanee, che possono causare prurito, arrossamento e infiammazione della pelle.

È importante essere consapevoli di queste patologie per poter agire tempestivamente in caso di necessità.

Prevenzione delle malattie: visite veterinarie regolari e cure preventive

La prevenzione delle malattie è essenziale per garantire la salute a lungo termine del Setter Gordon. 

È consigliabile programmare visite veterinarie regolari per il cane, durante le quali verranno effettuati esami di routine e vaccinazioni necessarie. 

Il veterinario può anche consigliare trattamenti preventivi contro parassiti come pulci, zecche e vermi intestinali. 

Inoltre, una corretta alimentazione, un esercizio fisico adeguato e un ambiente pulito e sicuro contribuiscono a mantenere il Setter Gordon in buona salute.

Monitoraggio della salute del Setter Gordon: sintomi da osservare e segnali d’allarme

È importante monitorare attentamente la salute del Setter Gordon e prestare attenzione ai segnali d’allarme che potrebbero indicare un problema di salute. 

Sintomi come perdita di appetito, perdita di peso, letargia, cambiamenti comportamentali, difficoltà a camminare o segni di disagio possono richiedere attenzione immediata. 

La tempestività nell’identificazione e nel trattamento delle malattie può fare la differenza nella prognosi del cane.

Inoltre, è consigliabile effettuare regolarmente controlli oculari per rilevare eventuali problemi agli occhi. 

Mantenere una corretta igiene orale, spazzolando i denti del Setter Gordon regolarmente, può anche contribuire a prevenire malattie dentali e altre patologie correlate.

alimentazione setter gordon

Alimentazione del Setter Gordon

Per garantire il benessere del Setter Gordon, è importante prestare attenzione alla cura quotidiana, compresa l’alimentazione, l’esercizio e l’igiene.

Alimentazione Setter Gordon Scozzese: nutrienti essenziali e porzioni adeguate

L’alimentazione del Setter Gordon deve essere bilanciata e nutriente per soddisfare le sue esigenze energetiche e mantenerlo in buona salute. 

È consigliabile consultare un veterinario per determinare la dieta più adatta alle specifiche esigenze del tuo cane, tenendo conto dell’età, del peso e del livello di attività. Assicurati che l’alimentazione includa una fonte di proteine di alta qualità, carboidrati, grassi sani, vitamine e minerali essenziali. 

È importante anche porzionare correttamente i pasti per evitare sovrappeso o sottopeso.

L’alimentazione del Setter Gordon è un elemento essenziale per garantire la sua salute e benessere. Ecco alcune informazioni importanti sull’alimentazione di questa razza:

  • Cibo di qualità

È consigliabile fornire al Setter Gordon un’alimentazione di alta qualità, che contenga ingredienti nutrienti e bilanciati. 

È consigliabile consultare un veterinario per determinare la dieta più adatta alle specifiche esigenze del tuo cane, tenendo conto dell’età, del peso e del livello di attività. 

Assicurati che l’alimentazione includa una fonte di proteine di alta qualità, carboidrati, grassi sani, vitamine e minerali essenziali. 

È possibile scegliere tra cibi secchi (croccantini) o umidi (scatolette o cibo fatto in casa). È importante leggere le etichette degli alimenti per cani e scegliere quelli che contengono gli ingredienti più salutari.

  • Porzioni e frequenza dei pasti 

La quantità di cibo da somministrare dipende da diversi fattori, tra cui età, peso, livello di attività e metabolismo del cane. 

È consigliabile seguire le indicazioni sulla confezione del cibo come punto di partenza e adattare le porzioni in base alle esigenze individuali del tuo Setter Gordon. 

Di solito si consiglia di dividere il pasto giornaliero in due o tre razioni regolari per evitare problemi di digestione.

  • Controllo del peso

Il Setter Gordon ha una tendenza a ingrassare, quindi è importante monitorare il suo peso e mantenerlo nella norma. 

Se noti che il tuo cane sta aumentando di peso eccessivamente, potrebbe essere necessario ridurre la quantità di cibo o cambiare a una formula specifica per la gestione del peso.

Allo stesso tempo, se il tuo cane sembra troppo magro o non sta guadagnando peso adeguatamente, potrebbe essere necessario aumentare la quantità di cibo o consultare un veterinario per valutare la situazione.

  • Acqua fresca e pulita

Assicurati che il tuo Setter Gordon abbia sempre accesso a una fonte di acqua fresca e pulita. L’acqua deve essere cambiata regolarmente e tenuta a disposizione del cane durante tutta la giornata.

E per saperne di più leggi il nostro articolo sull’alimentazione del Setter Inglese

addestramento setter gordon

Addestramento del Setter Gordon: strategie efficaci

L’addestramento del Setter Gordon richiede una strategia efficace che tenga conto delle sue caratteristiche specifiche. 

Questa razza è intelligente e risponde bene a un addestramento basato sul rinforzo positivo, che si concentra sulla motivazione e sulla gratificazione.

Anche se non vai a caccia con il Setter Gordon potrai comunque addestrarlo con tante attività alternative, per mantenere in allenamento il suo fiuto e il suo istinto.

Metodo del rinforzo positivo: motivazione e gratificazione

Il metodo del rinforzo positivo è particolarmente adatto per addestrare il Setter Gordon.

Questo approccio si basa sulla premiazione e sulla gratificazione delle azioni desiderate del cane. 

Quando il Setter Gordon compie correttamente un comportamento, viene premiato con elogi, carezze, giochi o premi alimentari. 

Questo crea un’associazione positiva e rende il cane più motivato a ripetere quelle azioni.

L’addestramento di base: comandi fondamentali e socializzazione precoce

Durante l’addestramento di base del Setter Gordon, è importante insegnare i comandi fondamentali come “seduto”, “fermo” e “qua”. 

Questi comandi servono non solo per migliorare la comunicazione con il cane, ma anche per garantire la sua sicurezza e il suo comportamento controllato. 

È consigliabile iniziare l’addestramento fin dalla giovane età, quando il cane è più ricettivo all’apprendimento e alla socializzazione. 

La socializzazione precoce aiuta a far familiarizzare il Setter Gordon con diverse situazioni, persone e altri animali, rendendolo più sicuro e ben equilibrato.

Per saperne di più su come addestrare il tuo Setter Gordon leggi qui!

Lavoro di squadra: coinvolgere il Setter Gordon nel processo di apprendimento

Il Setter Gordon è un cane intelligente e ha bisogno di un coinvolgimento attivo nel processo di apprendimento. 

Coinvolgerlo come parte del team rende l’addestramento più efficace e divertente sia per il cane che per il proprietario. 

Utilizzare sessioni di addestramento divertenti, interattive e stimolanti, come giochi di ricerca, prove di abilità o agility, può essere una buona strategia per coinvolgere il Setter Gordon e mantenerlo motivato.

In particolare può beneficiare dell’attività sportiva chiamata Flyball, uno sport canino di squadra a ostacoli che prevede la partecipazione di 4 cani.

Se vuoi saperne di più sulle attività ideali per il tuo Gordon Setter leggi il nostro articolo: Come addestrare un Setter con giochi, attività all’aperto e sport.

Durante l’addestramento, è importante mantenere una comunicazione chiara e coerente con il cane. 

Usare comandi vocali e segnali manuali coerenti aiuta il Setter Gordon a comprendere meglio ciò che ci si aspetta da lui. 

Inoltre, essere pazienti, costanti e positivi nell’addestramento aiuta a sviluppare una relazione di fiducia e rispetto reciproco con il cane.

Attività fisica e stimolazione mentale: soddisfare le esigenze di energia del Setter Gordon Scozzese

Il Setter Gordon è un cane attivo e ha bisogno di regolari attività fisiche per soddisfare le sue esigenze di energia. 

Lunghe passeggiate, giochi di recupero, corsa libera e sessioni di gioco interattive sono importanti per mantenerlo sano e felice. 

L’attività ludica in compagnia del proprietario rende il legame tra cane e padrone più forte, e aiuta a tenere occupata la mente del Setter Gordon e prevenire la noia, che può portare a comportamenti indesiderati.

Toelettaura del Setter Gordon

La cura del mantello del Setter Gordon è essenziale per mantenerlo in buone condizioni. 

La spazzolatura regolare del pelo aiuta a rimuovere i nodi, i peli morti e a mantenere il mantello lucente. 

Durante il periodo di muta, potrebbe essere necessario spazzolare il cane più frequentemente per gestire la perdita di pelo.

Inoltre, le orecchie del Gordon Setter richiedono attenzione speciale: dovrebbero essere controllate regolarmente per prevenire infezioni e pulite con prodotti specifici consigliati dal veterinario.

La cura quotidiana del Setter Gordon include anche la pulizia dei denti, che può essere fatta con spazzolini e dentifricio per cani. 

Questo aiuta a prevenire la formazione di placca e tartaro e a mantenere una buona salute dentale. 

Infine, le unghie del cane dovrebbero essere tagliate regolarmente per evitare che diventino troppo lunghe e causino disagio.

E se vuoi preziosi consigli per la toelettatura del Setter Gordon fai da te leggi qui!

A chi è adatto il Setter Gordon?

Il Setter Gordon è adatto a persone attive e dedite, che possono soddisfare le esigenze di esercizio fisico e stimolazione mentale di questo cane da caccia.

Questa razza richiede un buon livello di attività quotidiana per mantenere la sua salute e felicità. 

È particolarmente adatto a persone che amano l’outdoor e che possono dedicare tempo a lunghe passeggiate, sessioni di gioco e addestramento.

Il Setter Gordon è anche un cane molto affettuoso e ideale per la famiglia. È noto per essere un compagno fedele e affettuoso, che ama stare con le persone e partecipare alle attività familiari.

Questa razza si integra bene in un ambiente domestico e può essere un ottimo cane da compagnia per adulti e bambini.

Tuttavia, è importante notare che il Setter Gordon richiede una certa quantità di lavoro di addestramento e può essere più adatto a persone con esperienza nella gestione di razze attive. 

Una corretta socializzazione e un addestramento coerente e positivo sono fondamentali per sviluppare un comportamento equilibrato nel Setter Gordon.

In generale, il Setter Gordon è adatto a individui o famiglie che sono disposti a impegnarsi nel soddisfare le sue esigenze di esercizio, che possono dedicare tempo all’addestramento e che cercano un compagno fedele e affettuoso.

A chi non è adatto il Setter Scozzese?

Il Setter Gordon Scozzese potrebbe non essere adatto a tutti i tipi di persone o situazioni. Ecco alcuni casi in cui potrebbe non essere la scelta migliore:

  1. Persone sedentarie o con uno stile di vita poco attivo: Il Setter Gordon ha bisogno di un buon livello di attività fisica giornaliera. Se sei una persona sedentaria o non hai il tempo o l’energia per dedicare al cane lunghe passeggiate o sessioni di gioco, potresti considerare una razza con esigenze di esercizio meno intense.
  2. Persone con poco tempo da dedicare all’addestramento: Il Setter Gordon è un cane intelligente che richiede un adeguato addestramento e socializzazione. Se non hai tempo o pazienza per dedicarti all’addestramento coerente e positivo, potresti trovare difficile gestire il comportamento del Setter Gordon.
  3. Famiglie con bambini molto piccoli: Anche se il Setter Gordon è generalmente amichevole e adatto alle famiglie, potrebbe essere troppo energico o esuberante per bambini molto piccoli. Potrebbe essere necessario monitorare attentamente le interazioni tra il cane e i bambini e assicurarsi che ci sia una supervisione adeguata per evitare incidenti.
  4. Persone con allergie: Il Gordon Setter ha un mantello lungo che richiede cure regolari. Se sei allergico ai cani o hai familiari allergici, potresti dover considerare una razza con pelo ipoallergenico o a bassa perdita di pelo.

Domande frequenti sul Setter Gordon

Qual'è il prezzo del Setter Gordon?

Il costo di un cucciolo di Setter Gordon può variare notevolmente a seconda di diversi fattori, tra cui la linea di sangue, la reputazione dell’allevatore, la regione geografica e l’inclusione di eventuali documenti o servizi aggiuntivi. 

In generale, puoi aspettarti di pagare un prezzo compreso tra 800 e 1200 euro per un cucciolo di Setter Gordon di alta qualità proveniente da un allevatore rispettabile.

Ma ovviamente, linea di sangue e altri fattori possono influenzare il prezzo: il prezzo di un Setter Gordon adulto già addestrato o da riproduzione può lievitare notevolmente.

Mentre il prezzo di un Gordon Setter cucciolo senza pedigree o acquistato da privati può scendere intorno ai 450-500 Euro.

È importante ricordare che l’acquisto di un cane comporta anche spese continue per la cura e il benessere del cane stesso. 

Queste spese includono alimentazione di qualità, cure veterinarie regolari, addestramento, toelettatura e accessori per il cane. 

È sempre consigliabile considerare attentamente le spese a lungo termine prima di prendere la decisione di acquistare un cane.

Inoltre, se stai pensando di adottare un Setter Gordon, potresti considerare anche l’opzione di adottare un cane adulto o un cane proveniente da un rifugio. 

Il Setter Gordon perde pelo?

Sì, il Setter Gordon perde pelo. Come molte razze con mantello lungo e folto, il Setter Gordon ha una fase di muta in cui perde i peli vecchi per far spazio a quelli nuovi. 

Durante questa fase, potresti notare un aumento della perdita di pelo.

Per gestire la perdita di pelo, è consigliabile spazzolare regolarmente il Setter Gordon per rimuovere i peli morti e prevenire l’accumulo di nodi. 

La spazzolatura regolare aiuta anche a mantenere il mantello sano e lucente. 

Durante il periodo di muta, potrebbe essere necessario spazzolarlo più frequentemente per gestire la quantità di pelo che viene perso.

Il Setter Gordon puzza?

In generale, il Setter Gordon non è noto per avere un odore sgradevole. 

Tuttavia, come per tutte le razze di cani, l’odore può essere influenzato da diversi fattori, tra cui la dieta, l’igiene e le condizioni di salute del cane.

Per limitare la possibilità che il cane emani cattivo odore è importante seguire una buona routine di igiene. 

Ciò include bagnare il cane con una frequenza adeguata utilizzando prodotti specifici per cani, come shampoo e balsami appositamente formulati per il suo tipo di pelo. 

È importante evitare di lavarlo troppo frequentemente, poiché ciò potrebbe rimuovere gli oli naturali che mantengono la pelle e il pelo del cane sani.

Inoltre, è fondamentale tenere pulite le orecchie del Setter Gordon, poiché l’accumulo di cerume 

Potrebbe non solo causare patologie del canale oculare, ma anche essere causa di odore malsano.

La dieta del cane può anche influire sul suo odore corporeo. Assicurati di fornire al tuo Setter Gordon un’alimentazione bilanciata e di qualità, che soddisfi le sue esigenze nutrizionali. 

Infine, se noti un odore sgradevole persistente o se il tuo Setter Gordon presenta altri sintomi di problemi di salute, è importante consultare il veterinario. 

Alcune condizioni mediche, come infezioni cutanee o problemi dentali, possono causare cattivi odori e richiedere un trattamento specifico.

Il Setter Gordon sbava?

Il Gordon Setter non è noto per essere una razza che sbava in modo eccessivo.

Tuttavia, come per la maggior parte dei cani, potrebbe verificarsi una lieve secrezione di saliva in alcune situazioni, come quando il cane è eccitato o ha fame.

È importante notare che il livello di saliva prodotto da un cane può variare da individuo a individuo. 

Alcuni Setter Gordon possono avere una produzione di saliva leggermente più abbondante rispetto ad altri soggetti, ma in generale non è una caratteristica predominante della razza.

Se noti che il tuo Setter Gordon sta sbavando in modo eccessivo o in modo anomalo rispetto al suo solito comportamento, potrebbe essere indicativo di un problema di salute o di stress. 

In tal caso, è consigliabile consultare il veterinario per una valutazione approfondita.

Di quanto esercizio ha bisogno il Setter Gordon?

Il Setter Gordon è un cane attivo e ha bisogno di un buon livello di esercizio per mantenere la sua salute fisica e mentale. 

Si consiglia di dedicare almeno 60-90 minuti al giorno per attività fisica, come lunghe passeggiate, giochi di recupero o corsa libera in un’area sicura. 

Questa razza ama anche l’attività mentale, quindi offrire giochi di intelligenza e addestramento avanzato può contribuire a soddisfare le sue esigenze cognitive. 

Tuttavia, il fabbisogno di esercizio può variare da un cane all’altro, quindi è importante adattare le attività alle capacità e alle condizioni fisiche del singolo cane.

Il Setter Gordon è adatto a vivere in appartamento?

Sebbene il Setter Gordon sia un cane di taglia media a grande, può adattarsi a vivere in appartamento se le sue esigenze di esercizio vengono soddisfatte. 

Tuttavia, è importante notare che questa razza ha bisogno di spazio per muoversi e bruciare energia. 

Pertanto, se vivi in un appartamento, è essenziale garantire al tuo Setter Gordon un’adeguata attività fisica, come lunghe passeggiate quotidiane e sessioni di gioco all’aperto. 

Inoltre, assicurati di fornire stimolazione mentale e giocattoli interattivi per prevenire la noia.

Dallo staff di Khani.it:

Se il Setter Gordon non è particolarmente indicato per te e vuoi saperne di più su altre razze di taglia medio/grande e di cani da caccia clicca qui: https://khani.it/

Disclaimer

Le informazioni riportate nel nostro sito sono di carattere generale e non sostituiscono in alcun modo il parere del veterinario o di esperti di settore. Le informazioni sul temperamento sono di carattere generale, e non riguardano il singolo individuo: ogni cane è unico e ha un carattere a sé.

Guida completa alla pancreatite cronica nel cane: cause, sintomi, rimedi e linee guida per un0'alimentazione specifica e controllata per favorire il recupero pancreatico.Salute
Marzo 8, 2024

Pancreatite cronica nel cane: 9 cause da non sottovalutare!

Pancreatite cronica nel cane: 9 cause da non sottovalutare! La pancreatite cronica è una condizione medica complessa e debilitante che può colpire i nostri fedeli amici a quattro zampe.  Caratterizzata…
Guida completa all'otite da malassezia nel cane: sintomi, cause e trattamenti risolutivi per curare la condizione ed evitare le recidiveSalute
Marzo 6, 2024

Otite da Malassezia nel Cane: 9 Sintomi da non sottovalutare

Otite da Malassezia nel Cane: 9 Sintomi da non sottovalutare L'otite, un'infiammazione dell'orecchio esterno, è una problematica comune nei nostri amati amici a quattro zampe.  Spesso, questa condizione è causata…
guida completa alla malassezia nel cane: cause e trattamenti efficaci, come riconoscerla e perché dovresti intervenire subito!Salute
Marzo 5, 2024

Malassezia nel cane: 13 cause comuni e le cure vincenti

Malassezia nel cane: 13 cause comuni e le cure vincenti Benvenuto nel nostro nuovo articolo dedicato alla malassezia nel cane, un disturbo cutaneo comune ma spesso misconosciuto.  La malassezia, un…

Leave a Reply